Vai al contenuto

News & Comunicazioni

Le Wine Experience al WiMu

Alla guida c’è un Narratore del Vino che accompagna i partecipanti in un percorso museale in cui osservare da vicino i terreni dei vigneti, scoprire attraverso una moderna mappa in 3d quali sono i confini di cru e zone di produzione, annusare i profumi e gli aromi che fanno grandi i vini di questo territorio.

Al WiMu di Barolo tornano le Wine Experience, la visita guidata negli allestimenti dell’avveniristico museo sulle tracce degli “ingredienti” del vino. Un format proposto dalla Barolo & Castles Foundation per scoprire nel migliore dei modi la “discesa” progettata da François Confino attraverso i piani del castello Falletti, indagando con l’uso di “materiali e strumenti esterni” gli aspetti più caratteristici e le particolarità, gli accenni storici e geografici della produzione locale, le differenze geo-morfologiche che rendono il territorio di Langhe e Roero così speciale per la produzione del vino. Una visita in cui non mancheranno aneddoti e curiosità sulla bevanda che, da secoli e sempre di più, rappresenta la storia, la cultura e la tradizione di interi popoli e territori. 

In allegato il comunicato stampa.

Mibact
Regione Piemonte
Provincia di Cuneo
Provincia di Asti
Provincia di Alessandria

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto la privacy policy